Chiara Bottini

1 Comment

  1. Giada
    31 Maggio 2016 @ 08:21

    L’ingrediente principale: un vertice competente e illuminato per abbracciare le innovazioni in modo sano. Verissimo.
    Ma il percorso è davvero sfidante, perchè ahimè la resistenza al cambiamento e la critica a priori (senza conoscenza) sono gli ostacoli più grandi da abbattere oggi, dall’alto al basso e viceversa. W coloro che osano e sanno gestire al meglio “le bellezze” che i confronti veri e trasparenti possono regalare: la rete offre una potenzialità enorme, basata sullo scambio in tempo reale ovunque si è collocati. Io ci credo fortemente. Grazie per questo contributo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *